Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie per analisi e contenuti personalizzati. Approfondisci

News

Mecspe 2016, Bonomini: “Bilancio positivo per Electro IB. Torneremo”
25/03/2016

Mecspe 2016, Bonomini: “Bilancio positivo per Electro IB. Torneremo”

E’ un bilancio positivo, “in linea con le altre manifestazioni di settore” quello che Paolo Bonomini, titolare di Electro IB, traccia al termine della tre giorni di partecipazione al Mecspe, la fiera della tecnologia edell’innovazione che si è svolta a Parma dal 17 al 19 marzo scorso.

E’ il secondo anno che l’azienda bresciana specializzata in dispositivi per l’automazione industriale partecipa alla fiera e i contatti positivi dello scorso anno sono stati riconfermati anche nell’edizione 2016. “Eravamo nel padiglione riservato alle macchine utensili – racconta Bonomini – e questo ci ha dato la possibilità di presentare il nostro prodotto – il Bk Mikro per il controllo rottura utensili -  sia ai visitatori che ai vicini espositori, anch’essi interessati allo strumento”.

Un’opportunità che Electro IB non si è lasciata certo scappare. L’obiettivo dell’azienda di via Bormioli, infatti, resta quello di continuare ad allargare il proprio mercato anche al di là delle province lombarde dove fino ad oggi ha condotto il suo business.  “Bk Mikro è il prodotto giusto con il quale fare questo salto di qualità – confessa il titolare di Electro IB –. Non solo perché siamo gli unici rivenditori italiani ma anche e soprattutto per le caratteristiche del prodotto stesso”. Nel corso del Mecspe Electro IB ha allestito un nastro trasportatore e ha condotto una simulazione per mettere in mostra la versatilità di Bk Mikro. “E’ un prodotto semplice e può essere montato anche su macchinari già esistenti, è questa la sua forza”. Ringraziando i tanti visitatori e amici che lo scorso week end sono passati dal padiglione 2 del Mecspe, Bonomini dà appuntamento a tutti a Milano per il prossimo ottobre quando Electro IB tornerà alla Bimu. Da protagonista.