Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie per analisi e contenuti personalizzati. Approfondisci

News

Ecco il nuovo lettore di codici a camera SICK: si chiama LECTOR®65X.
20/05/2014

Ecco il nuovo lettore di codici a camera SICK: si chiama LECTOR®65X.

Sick immette sul mercato un nuovo gioiello ad alto tasso tecnologico: il lettore di codici a camera LECTOR®65X. È uno strumento pensato per offrire massime performance per quanto concerne la tracciabilità dei prodotti in ambito logistico. La rapidità e l’efficacia sono i suoi punti forti, con una velocità d’identificazione della merce fino a 4 m/s e la capacità di riconoscere anche codici particolarmente complessi. Sick ha reso disponibile il prodotto in due versioni: 2 e 4 Megapixel, entrambe dotate di lenti a grandangolo, che permettono a LECTOR di coprire ampie aree lavorative. Altra caratteristica di assoluto rilievo è la regolazione dinamica della messa a fuoco tra oggetto ed oggetto, caratteristica che permette di ottenere la massima profondità di campo e installare il prodotto in qualsiasi postazione.

Il lettore è dotato sia di memoria interna, sia di uno slot microSD, utile per effettuare backup di parametrizzazione e salvare le immagini acquisite.

LECTOR®65X  si presenta come il più potente lettore di codici a camera ad alta risoluzione ed è stato progettato per un ampia flessibilità d’utilizzo: dal settore della logistica, alla tracciabilità e controllo di fine linea in ambito di automazione industriale.

Riportate di seguito le principali caratteristiche ed un video esplicativo.

· Risoluzione a 2 o 4 Mpx; velocità di acquisizione delle immagini a 40Hz

· Regolazione dinamica della messa a fuoco da oggetto a aggetto

· Illuminazione LED ad alta potenza integrata

· Pulsanti funzionali, laser di puntamento, feedback acustico e visivo

· Algoritmi di decodifica rapidi ed intelligenti

· Memoria MicroSD per il salvataggio di immagini e copia di backup della parametrizzazione

 

 Per maggiori informazioni, visitare il sito Sick.