Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie per analisi e contenuti personalizzati. Approfondisci

News

Bimu 2016, Bonomini: “Bilancio positivo e nuovi contatti per Electro IB”
10/10/2016

Bimu 2016, Bonomini: “Bilancio positivo e nuovi contatti per Electro IB”

“Stanchi, ma soddisfatti”. Questo il primo commento a caldo di Paolo Bonomini, titolare di Electro IB, al termine della cinque giorni del Bimu 2016, la fiera dell’Innovazione andata in scena dal 4 all’8 ottobre a Milano. L’azienda di Brescia specializzata nella distribuzione di dispositivi elettronici per l’automazione industriale era alla sua seconda esperienza alla Bimu avendo già partecipato all’edizione del 2014. Quest’anno Electro IB ha portato in fiera tre prodotti: il sempre verde sistema di controllo rottura utensili BK MIKRO, le nuove soluzioni di segnalazione acustica e visiva e sistemi di raffreddamento di PFANNENBERG e la novità assoluta di PRIME CUBE, pc Industriali totalmente personalizzabili e multi tasking realizzati dalla tedesca Schubert.

Prime Cube - come è la stessa Schubert a spiegare - è sinonimo di pc industriali innovativi e di alta qualità, con competenze specifiche per soluzioni personalizzate. E’ lo stesso claim del prodotto a spiegarlo: “Simply the best solution – Semplicemente la soluzione migliore”. L’obiettivo di Schubert infatti era quella di dare ai propri clienti e distributori una soluzione in grado di soddisfare le loro esigenze. Per farlo ha messo a frutto le conoscenze acquisite in oltre 30 anni di sviluppo e produzione di sistemi informatici industriali alle quali ha unito la forza innovativa delle idee e la precisione dell’ingegneria tedesca.

“I pc industriali di Schubert hanno riscosso un grande interesse da parte dei visitatori – fa sapere Bonomini – cosa che ci riempie di soddisfazione visto che si tratta di prodotti innovativi che si integrano perfettamente con sistemi di controllo Siemens e Fanuc e i cui componenti possono essere visualizzati sulla stessa piattaforma”.

Ma non è tutto. Electro IB ha portato in fiera anche altri due prodotti dedicati al mondo dell’automazione industriale. Il primo, BK Mikro, è una soluzione per applicazioni nel campo del controllo utensili e non solo. Universale, facile da usare, adattabile anche per macchinari già esistenti ed efficiente nell’applicazione, è un prodotto che vale tanto per l’hardware modulare, quanto per il software intelligente.

Electro IB ha portato in fiera anche la nuova gamma di sensori per la segnalazione acustica e visiva di Pfannenberg, azienda con la quale Electro IB ha recentemente firmato un contratto di distribuzione per l’Italia.

È un bilancio positivo quello che traccia Paolo Bonomini al termine della Fiera. “Siamo soddisfatti dei contatti che abbiamo preso durante la fiera – fa sapere - non solo con i visitatori ma anche con gli altri espositori”.

Per ricevere informazioni sui dispositivi elettronici distribuiti da Electro IB contattare l’azienda allo 030 3364653 oppure scrivere a info@electroib.it

 

DOWNLOAD PDF
PDF - 2.162,1 KB